Ecco come apprendere le strategie del Baccarat Non puntate sul pareggio   no comments

Posted at 5:38 pm in Uncategorized

Strategia BaccaratQuando si parla di Baccarat si parla ovviamente di un gioco molto semplice e basato in generale sulla pura fortuna. Questo però non implica che grazie ad un’adeguata strategia si possano ottenere risultati migliori che senza. Sono solo tre le possibilità di puntata che si hanno al tavolo da baccarat. Potrete scegliere se puntare sul giocatore, sul banco o invece tentare la difficile strada del pareggio. In molti si domandano come mai ci siano sempre molti giocatori che prendono note attorno ai tavoli del baccarat e realmente ce lo domandiamo anche noi!

In ogni caso è un classico prendere nota dei risultati che accadono prima di cominciare a giocare alla ricerca di pattern che identifichino una schema, anche se in un gioco dove il caso e la fortuna sono dominanti questa ricerca sembra un po’ priva di senso. La ricerca di una strategia vincente è però il sogno di ogni giocatore non importa quale sia il gioco che si decide di utilizzare. Se si vuole comprendere quanto possano essere utili le note in un gioco come il baccarat basti pensare che il casinò non scoraggia  questo tipo di comportamento e se o ritenesse dannoso per le possibilità di incasso vieterebbe istantaneamente questo comportamento al tavolo. Possiamo dire con certezza che prendere note al tavolo non aumenterà le possibilità di vincita di alcun giocatore. Infatti tutto quello che succede prima della mano che si sta giocando ha un puro valore statistico, ma nella realtà del baccarat non influisce in alcun modo sul risultato della mano in corso. Al contrario si potrebbe invece dire di un gioco classico come il blackjack nel quale il conto delle carte ha realmente un valore ai fini dei risultati delle mani seguenti.

La strategia del baccarat può essere riassunta in modo molto semplice. Puntare sempre sulla mano che offre il minor vantaggio alla casa da gioco. Ecco di che cosa stiamo parlando espresso in numeri semplici da comprendere.

Se si gioca con 8 mazzi il vantaggio della casa puntando sul giocatore è di 1,06%. Puntando sul banco è di 1,24% e sul pareggio di 14,36%. Giocando con 6 mazzi il vantaggio puntando sul giocatore sarà di 1,06%. Puntando sul bando di 1,24% e sul pareggio di 14,44%. L’ultima opzione è quella che si ottiene giocando con un solo mazzo. Il vantaggio puntando sul giocatore sarà di 1,01%. Puntando sul banco di 1,29% mentre sul pareggio 15,57%.

Con questi semplici dati comprenderete molto facilmente che non ci vuole un genio per decidere che la miglior puntata sarà sempre quella sul banco. Non sarà un gioco particolarmente divertente, ma a livello matematico avrete i ritorni maggiori.

Written by admin on February 17th, 2016